ALIMENTAZIONE VEGETARIANA

Alimentazione vegetariana

a.     Dieta latto-vegetariana o latto-ovo-vegetariana ?

b.     Dieta vegana ?

 

Problematiche affrontate

a. Alcune persone avvertono spontaneamente il desiderio di mantenere una dieta vegetariana con la quale sperimentano un maggior benessere psicofisico. Tali persone tuttavia devono essere consapevoli che la rinuncia piu’ o meno completa a prodotti di tipo animale richiede delle attenzioni. Il nutrizionista informerà sulle regole da seguire.

b. Vegetariani per convinzioni personali, etica, religione o ideologia ? La verifica della motivazione che porta la persona ad adottare una dieta vegetariana (latto- ovo-) o vegana, potrà fornire un aiuto nella programmazione della dieta.

 

EQUILIBRIO

Secondo l’Associazione Americana di Dietetica (AAD), (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19562864), una dieta vegetariana o vegana, promuove maggior salute e benessere. Inoltre è compatibile con diverse condizioni fisiologiche della persona e periodi della vita, come ad esempio durante l’allattamento, l’infanzia, l’adolescenza, la gravidanza, o l’attività sportiva, ma deve essere applicata correttamente. Errori alimentari in questo senso possono creare squilibri e portare a carenze di importanti elementi nutritivi.